Risparmiare sulla fees Coinbase grazie a Gdax

Coinbase attualmente è l’exchange più famoso, user friendly ed usato al mondo, ma come tutti gli utilizzatori sapranno, ha delle fees veramente alte.

Non tutti però sanno che esiste un modo per risparmiare sulle fees coinbase e questo “trucchetto” è possibile grazie al fatto che la società oltre ad essere proprietaria di questo gestisce anche un altro exchange più orientato al trading, ma di facile/medio utilizzo: Gdax.

Andiamo ora  a vedere passo passo come procedere.

Prima di tutto se non sei ancora registrato su coinbase puoi leggerti questo articolo che spiega i passaggi da fare.

Verificare la nostra identità su Gdax

Fatto questo apriamo la pagina di Gdax, e logghiamoci direttamente con i dati che utilizziamo di solito su coinbase.
Fatto questo, l’exchange ci chiederà di verificare la nostra identità tramite documenti ed una foto da webcam, anche se già nella prima piattaforma lo abbiamo fatto, so che è una seccatura ma purtroppo è obbligatorio.
Nel mio caso io ho scelto il passaporto.

Per completare il processo dovremmo aspettare dai 3 ai 5 minuti(molto spesso il sito non accetta la verifica per problemi al server, quindi armatevi di santa pazienza e ripetete il processo).

Spostare fondi da Coinbase a Gdax

Fatto questo facciamo un bonifico a coinbase (se vogliamo risparmia sulle fees del deposito) oppure depositiamo da carta di credito (metodo istantaneo ma molto costoso).

Una volta che abbiamo il nostro danaro caricato su coinbase , riapriamo Gdax e clicchiamo a sinistra su deposit. Scorriamo su Coinbase account, e da qui possiamo trasferire quanti fondi vogliamo dall’account coinbase a quello gdax(scegliete l’importo che volete).

Adesso, abbiamo i nostri fondi sull’account Gdax, e possiamo risparmiare moltissimo sulle commissioni di acquisto coinbase, infatti sia nel caso di trading maker (cioè possizioniamo l’acquisto ad un prezzo predefinito con la funzione limit) che nel caso taker(utilizziamo la funzione acquisto market, cioè si acquista al prezzo attuale di mercato) i risparmi sono molto alti, visto che su coinbase si spende molto di più(1.5%).

Come piazzare ordini su Gdax

Gdax, è una piattaforma di trading vera e propria, quindi come tutte ha diversi tipi di ordini da inserire.
I principali sono :

  • Market : ordine al prezzo di mercato più scambiato in quel determinato istante
  • Limit : ordine ad un prezzo prestabilito da noi

Io andrò ad utilizzare l’ordine “limit”

Prima di tutto selezionaniamo appunto “Limit”, sulla casella degli ordini.
Facciamo ora l’esempio di voler acquistare 0.5 bitcoin, andiamo sul grafico ed individuiamo un prezzo che ci sembra interessante, ora possiamo o digitarlo nella sezione “limit price” oppure cliccare direttamente sul grafico ed il sistema lo inserirà in automatico.

Ora inseriamo la quantità di BTC da acquistare su “amount”  e clicchiamo “place buy order”
Appena il valore di BTC raggiungerà il valore inserito l’ordine si eseguirà in automatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *